Festival delle scoperte

Venerdì 20 marzo ore 17.00

Ultimo aggiornamento:23/01/2020 12:19:52

La Fondazione Santa Maria Nuova Onlus si unisce al Festival delle Scoperte con un appuntamento, venerdì 20 marzo alle ore 17.00, presso la sala conferenze dell'Ospedale di Santa Maria Nuova. L’edizione 2020 sarà dedicata alla dimensione in cui collochiamo il fluire degli eventi: il tempo, inteso nelle più diverse accezioni e diverse discipline di studio e di lavoro. Il tempo rappresenta una domanda che è nata con l’evolversi delle potenzialità riflessive del nostro cervello.

Relatore dell'incontro "Il tempo e la cura" sarà il Dott. Giancarlo Landini, presidente della Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, che ci parlerà dell'evoluzione della terapia e come le modalità terapeutiche si siano modificate assumendo  concetti e finalità  molto differenti. Nel Medioevo e nel Rinascimento non vi era la cura dell’corpo disgiunta da quella dell’anima. La malattia del corpo era il riflesso di una malattia dello spirito, quindi era importante l'assistenza spirituale e la presenza di numerose opere d’arte che richiamavano la malattia, la sofferenza e la guarigione. Le opere d’arte erano commissionate dall’ospedale o erano regalate all’ospedale creando un  binomio fra bello e cura che è stato perso nei tempi moderni. Il percorso museale dell’ospedale di Santa Maria Nuova ci fa rivivere questo passato alla fine della conferenza.

Gli eventi del Festival delle Scoperte saranno perlopiù a ingresso libero con registrazione obbligatoria. compilando questo form. La registrazione permetterà di accedere ai luoghi del festival e di seguire gli eventi gratuiti, consentirà l'ingresso ridotto ai musei aderenti all'iniziativa ma non equivale ad una prenotazione. L’ingresso sarà garantito fino a esaurimento dei posti.

TAG
arte
convegno
evento
Firenze
Fondazione
Ospedale