Storia della Medicina per Infermieri

di Donatella Lippi

Ultimo aggiornamento:07/07/2016 11:04:01

Nel processo di tecnologizzazione e di socializzazione che ha caratterizzato gli ultimi tre secoli della nostra storia, occupa un posto centrale la figura dell’infermiere, che si è caratterizzata progressivamente, trovando in Florence Nightingale (1823-1910), la fondatrice dell’assistenza ai malati in senso moderno, un modello esemplare di riferimento. La storia di questa figura professionale in realtà è molto antica: già nel Medioevo cristiano il “servus infimorum”, religioso e laico, si occupava del servizio all’interno degli ospedali, senza una distinzione troppo netta tra la cura del corpo e la cura dell’anima. Con i progressi della medicina si è verificata una crescente assunzione di requisiti tecnici. La necessità di un’istruzione precisa e dettagliata verrà, nel corso del tempo, registrata in una normativa e nella fondazione di Scuole destinate alla formazione del personale infermieristico, che, oltre a essere depositario di sempre maggiori acquisizioni scientifiche e tecniche, propone attitudini e comportamenti indispensabili nella gestione del malato.

TAG
Catalogo storia della medicina
CLUEB
Donatella Lippi
Libri